Museo Nazionale del Motociclo a Rimini: apertura, orari, prezzi

Museo Nazionale del Motociclo a Rimini: apertura, orari, prezzi

La splendida terra romagnola è famosa per cibo e motori e può vantare anche un Museo Nazionale del Motociclo a Rimini, che permette ai propri visitatori di immergersi nella cultura delle moto, ammirando un’esposizione che comprende moto d’epoca e non solo.
Dal 1°maggio il museo apre al pubblico inaugurando la stagione estiva con il nuovo orario.
Il museo è nato nel 1993, concepito dall’idea di Germano Corvatta, Giuseppe Savoretti e Tino Zaghini, collezionisti che hanno deciso di riunire i propri patrimoni mettendoli a disposizione del pubblico.
Diviso in quattro sale ordinate per aree tematiche, all’interno si trovano 260 moto realizzate dalla fine dell’800 fino ad arrivare agli anni ‘8, inclusi accessori d’epoca, fotografie e poster.
Oltre alle numerosissime italiane, fanno parte del museo anche alcune straniere molto famose: le moto inglesi Norton, Sunbeam, Rudge e la Scott, e le americane Harley Davidson, Indian e la Herdenson 4 cilindri.
All’interno del museo c’è anche una biblioteca con più di 10.000 volumi originali d’epoca da poter consultare da chi ne fa richiesta per cultura o per restaurare la propria moto.

ORARI E PREZZI

Museo Nazionale del Motociclismo

@Museo Nazionale del Motociclo

Il Museo Nazionale del Motociclo si trova a Rimini in via Casalecchio 58/N.
Nel periodo estivo darà aperto dal 1° maggio ad Ottobre, tutti i giorni, tranne il LUNEDI’, dalle ore 14.00 alle ore 19.00.
Il costo dell’ingresso sarà 7 euro per un biglietto a tariffa intera, 5 euro quello a tariffa ridotta per comitive e gruppi su prenotazione.
Per i ragazzi sotto i 12 anni la visita sarà gratuita.

museo nazionale del motociclo

@Museo Nazionale del Motociclo

Per maggiori informazioni visita il sito www.museomotociclo.it

Se poi siete interessata anche ad altri musei con esposizioni di moto d’epoca e affini, ci sono davvero tante opzioni, una interessante è il Top Mountain Motorcycle Museum in Austria, il museo più altro d’Europa.
Interessante è anche il Museo Ducati virtuale da visitare comodamente da casa dal vostro computer.

Beatrice Dari

You may also like...