Parco

Parco archeologico Rimini: il via ai lavori per “Le pietre raccontano” del Ponte di Tiberio

Sono partiti i lavori per il Parco archeologico del Ponte di Tiberio, che verrà denominato “Le pietre raccontano”.

Come obiettivo, questo parco avrà la valorizzazione e il recupero delle pietre che appartenevano all’arcata crollata del ponte, rinvenute durante gli scavi degli anni 90.
Si tratta di un intervento di riqualificazione, diviso in 5 comparti, che prende tutta la zona del bacino del Ponte Tiberio, e del quale due sono già stati finiti, piazza Vannoni e i parcheggi, mentre altri due stanno per avviarsi, Piazza sull’Acqua e Porto Antico.
Il progetto del nuovo parco, parte di questa riqualificazione generale, è stato approvato ed elaborato dalla Soprintendenza Archeologica e la Soprintendenza per i Beni Culturali e del Paesaggio, e avrà uno scopo culturale e didattico, introducendo la storia del ponte e raccontando, grazie alle pietre, le varie tecniche di costruzione.

Ponte Tiberio Rimini mappa

Sono 155 pezzi e sono tutti molto interessanti perché possono raccontare in che modo venne costruito il ponte, soprattutto grazie alle molte pietre di epoca romana.

Parco
I pezzi furono rinvenuti durante gli anni ’90, mentre venivano svolti dei lavori per la sistemazione dell’invaso, e dopo aver recuperato e catalogato il tutto, nel 2005 furono spostati nel parco Marecchia in un’area recintata.
L’aerea che verrà realizzata sarà un grande spazio divulgativo e di verde, in cui è prevista anche la riqualificazione del percorso pedonale in cui verranno aggiunti elementi di arredo con una funzione sempre didattica e culturale, ed infine la sostituzione della balaustra per permettere una buona visibilità del Ponte di Tiberio.
Una Rimini impegnata a valorizzare i suoi monumenti e le sue qualità storiche a favore della didattica e della cultura.

Beatrice Dari

DOVE ALLOGGIARE PER VISITARE IL CENTRO STORICO

HOTEL MARINA CENTRO RIMINI

Hotel Marina Centro Rimini: la località di rimini più “pregiata”, dove la sera è possibile fare piacevoli passeggiate in aree chiuse al traffico. Lo shopping qui è di casa. Le boutique e i negozi delle grandi firme a pochi metri dagli Hotel. Hotel Marina centro Rimini. L’area dell’attuale Parco Fellini, con accanto il Grand Hotel, è il cuore della Rimini Turistica: qui e’sorto nel 1843 il primo Stabilimento dei Bagni, per impulso dei Conti Alessandro e Ruggero Baldini e di Claudio Tintori. La vocazione salutistica si sviluppo’ per opera dei celebri professori Paolo Mantegazza e Augusto Murri.

VAI QUI PER PRENOTARE

You may also like...