donne coraggiose e libere_anniversario

Cosa fare il 25 aprile a Rimini: Donne libere e coraggiose, si celebra il 70° anniversario del diritto al voto

La portata del contributo delle donne nella Resistenza e nella lotta al nazifascismo, nel contesto locale, fu grande, ma non tutti ne sono consapevoli, soprattutto perché non è un argomento molto gettonato.

Per questo, il Coordinamento Donne Rimini Onlus per l’importante anniversario del diritto al voto delle donne promuove la proiezione del documentario “Bella ciao. Donne della Resistenza riminese” nella Cineteca comunale, lunedì 25 aprile alle 17.30, in collaborazione con ANPI, Comitato Provinciale di Rimini, l’Istituto per la Storia della Resistenza e dell’Italia Contemporanea della Provincia di Rimini (ISRIC), e il Comune.

Grazie alla ricerca condotta negli ultimi tre anni dalle associazioni promotrici, il documentario intreccia fotografie storiche e filmati ad alcune testimonianze di partigiane, ancora presenti fra noi, e dei parente più stretti di altre protagoniste, rappresentando un ampio affresco dell’epoca.
Filmato di grosso impatto emotivo, documenta, attraverso immagini e racconti, quali erano i timori, i pericoli e le speranze di chi aderiva alla Resistenza.
Durante le indagini sono emersi nomi, volti e storie di donne che nel nostro territorio, dal 1943 al 1945, presero effettivamente parte alla lotta per la liberazione.
Carla Zanuccoli di Bellaria (classe 1924), Isabella Monticelli di Cattolica (del 1925) e Maria Giorgi di Montegrimano Terme (del 1921) sono le partigiane che, nel documentario si raccontano in prima persona, mentre le staffette, ormai scomparse, riemergono nei ricordi dei figli.

Nel documentario, però, queste storie vengono sovrapposte ad immagini e documenti di molte altre donne protagoniste e partecipanti.
L’intento di questo filmato è dunque quello di raccontare una storia frutto dell’impegno comune di donne e uomini.
Infine,dopo la proiezione interverranno Giusi Delvecchio, presidente provinciale Anpi Rimini, Angelo Turchini, direttore ISRIC Rimini, e Giulia Palloni, vicepresidente Coordinamento Donne Rimini, per poter spiegare al meglio agli spettatori gli intenti dell’iniziativa.

L’evento si terrà alla Cineteca Comunale di Rimini, via Alessandro Gambalunga, alle ore 17.30, ingresso gratuito.

Beatrice Dari

You may also like...