Al pièdi

“Al Pièdi” a Miramare di Rimini: torna la gara delle “azdore”

Dopo la manifestazione eno-gastronomica “Al Menì”, che si è tenuta il 18 e 19 giugno e di cui vi abbiamo parlato qui, arriva a Rimini “Al Pièdi”.
“Al Pièdi” non significa, come molti di voi staranno pensando, “a piedi”, bensì, in dialetto romagnolo, indica la regina dei piatti della nostra terra: la piadina.
Sabato 9 luglio a Miramare di Rimini vedremo sfidarsi in gara alcune “azdore”, che prepareranno la piadina, ormai diventata piatto nazionale, secondo le ricette tradizionali.
Le migliori saranno giudicate da una giuria composta da “romagnoli doc”, e la vincitrice strapperà lo scettro di migliore azdora alla campionessa 2015, Caterina Zambon.
Quest’evento, davvero divertente, è organizzato da Pro Loco Miramare da Amare in collaborazione con Romagna Mia.
L’iscrizione alla gara è gratuita e può essere effettuata presso Romagna Mia, in via Guglielmo Marconi 52/B a Miramare di Rimini.

STORIA E RICETTA DELLA PIADINA

La piadina Romagnola fu diffusa culturalmente da Giovanni Pascoli, che la nominò , con il nome di piada, nelle sue opere, sottolineando come questa fosse il cibo dei poveri.

In ogni caso, sono tante le ipotesi sull’origine della piadina e sulla sua ricetta originale, tant’è che fin dagli antichi Romani si trovano tracce di questo tipo di pane.
La prima testimonianza scritta, però, risale al 1371 e si trova in una scritto del cardinal legato Anglico de Grimoard, che ne fissò la ricetta per primo: “Si fa con farina di grano intrisa d’acqua e condita con sale. Si può impastare anche con il latte e condire con un po’ di strutto”.
Mentre durante l’epoca romana la piada era un cibo da ricchi, perché da consumare calda per mantenerla morbida, nel Medioevo divenne il cibo dei poveri, causa l’apparizione del pane con lievito e molti ingredienti pregiati che potevano permettersi solo i benestanti.

Nel 900 la piadina si prese la rivincita, e venne messa sul menù di tutti i ristoranti della Romagna; grazie ai turisti di tutto il mondo, divenne famosa.

Di seguito ti proponiamo la ricetta originale della piadina dal canale youtube Giallo Zafferano.

E se sei curioso di provare la vera piadina romagnola in vacanza, scegli tra le cinque migliori piadinerie di Rimini e Riccione, non te ne pentirai!

Beatrice Dari

You may also like...