That's Live

“That’s Live” 2016: l’impresa titanica di Rockin’ 1000

Il meteo non era un granché nella mattinata di domenica, ma non ha certo scoraggiato gli animi della moltitudine di musicisti che hanno affollato l’Orogel Stadium Dino Manuzzi di Cesena, in cui ha preso forma That’s Live, la seconda impresa musicale di Rockin’ 1000.
La musica è iniziata alle 21.30 puntualissima, quando 250 batteristi, 250 chitarristi e 250 cantanti, accompagnati da 30 tastieristi e 30 cornamuse, e un gruppo di violinisti per il pezzo in apertura, dei Verve, hanno creato il più grande concerto live in omaggio al rock mai realizzato prima.

That's Live

Quando è iniziato tutto

Un evento spettacolare, assolutamente incredibile, iniziato un anno fa, quando, sempre a Cesena, si unirono mille musicisti per convincere i Foo Fighters, con la cover “Learn to fly”, a suonare in Italia.
«Oggi la sfida è ancora più grande: un concerto vero e proprio, con la band più grande del mondo» ha commentato Fabio Zaffagnini, project manager di Rockin’ 1000, nel backstage prima di iniziare.

Tanti i musicisti famosi partecipanti, tra cui Ballo della band di Cremonini, Saturnino di quella di Jovanotti, Federico Poggipollini chitarrista di Ligabue, Cesareo di Elio e le Storie Tese, e infine, due artisti d’eccezione, Mirko e Raoul Casadei, direttamente dalla Notte del Liscio.
I pezzi suonati sono stati 15, da classici del rock fino alle hit anni ’90 e 2000, e in più c’è stato un medley speciale e la cover immancabile dei Foo Fighters, quella che in un anno ha fatto il giro del mondo da Cesena, e che su YouTube ha ricevuto milioni di visualizzazioni.
Un’impresa titanica sotto molti punti di vista, soprattutto da quello tecnico, e proprio per questo i tecnici del sound chiamati per questa magnifica serata sono stati quelli degli ACDC e dei Muse.
La serata è stata introdotta da Nikki di Radio dj e il maestro che ha diretto tutti questi artisti è Marco Sabiu.

L’intento era di tirare giù lo stadio a colpi d Rock e rimanere nella storia della musica per molto tempo.
Dire che c’è l’hanno fatta è un eufemismo!

Beatrice Dari

You may also like...