Rimini Summer pride

Rimini Summer Pride 2016: un evento originale in Europa

Arriva sotto il sole estivo di Rimini un evento del tutto originale nel panorama Europeo: il Rimini Summer Pride.
Sabato 30 luglio sono attese 15mila persone a Rimini per questo grande evento, primo gay e lesbian pride generalista europeo che si terrà sul lungomare.
Presentato in conferenza stampa, viene definito “una festa aperta a tutti, un evento culturale e musicale di alto sentimento che vuole innescare un nuovo modo di chiedere diritti e riconoscimenti, una manifestazione politica e sociale tesa a rivendicare i valori di uguaglianza di ogni persona e dei legami affettivi e familiari”.
La cosa interessante è che non si tratta di una sola e semplice parata, bensì di molti eventi culturali, iniziative e spettacoli, cominciati nella giornata di ieri.

IL PROGRAMMA

La marcia è partità idealmente ieri con lo spettacolo teatrale “CQ- Carosello Queer” con la regia di Luca Forestani, alle 21 al Teatro degli Atti.
Lo spettacolo messo inscena è incentrato sui tanto dibattuti temi di genere, affrontati con ironia e sarcasmo, in un cabaret brillante e dalle tinte forti.
Statera, sempre al Teatro degli Atti alle 21, si terrà la presentazione del libro di Fabio Canino, “Raimobow Republic”, in cui racconterà la visione distopica di una Grecia trasformata in Repubblica Raimbow, discorrendo con Valentino de Bortoli, ed insieme alla performance live del “Tunga goes to Raimbow”.
Sabato 9 luglio, invece, la proiezione del film “Carol” di Todd Haynes, tratto dal romanzo “The price of salt” di Patricia Highsmith, primo romanzo con argomento lesbico della letteratura americana nel dopoguerra.
Sabato 16 luglio il vernissage di “Home- festa tra amici per Pride”, edizione speciale per il Summer Pride dell’associazione culturale Voluntas, che si terrà all’Ala Nuova del Museo della Città.
Giovedì 28 luglio ci sarà l’appuntamento con l’aperitivo informativo sul tema salute in collaborazione con la Croce Rossa di Rimini, mentre sabato 30 dall’orario aperitivo riminese inizierà la parata sul lungomare con carri delle associazioni e animazioni, che si concluderà con spettacoli, musica e performance in Piazzale Fellini.

Nella presentazione in conferenza stampa sono stati chiariti anche alcuni punti sullo spirito dell’evento, molto importante per questo genere di manifestazioni.

” A emblema della disposizione universale all’evento, il Comitato organizzativo è composto di persone di entrambi i sessi e di tutti gli orientamenti sessuali che si sono aggregati intorno alla proposta iniziale di Arcigay Rimini. Sono professionisti che mettono a disposizione le loro competenze e il loro talento per la migliore riuscita del Rimini Summer Pride”.

Ma perché proprio Rimini è stata scelta?

“Come scrisse Camus: La poesia provoca l’azione, e il sogno la realizza. E Rimini è la città dove i sogni possono diventare realtà. Rimini è indiscutibilmente la capitale europea di questa idea di estate, una meta simbolica per generazioni di persone da tutto il mondo.
Rimini Summer Pride vorrebbe anche fare riflettere sulla pink economy.
Esiste un vero ‘turismo dei Pride’, composto dalle numerose persone che seguono le manifestazioni organizzate nelle varie località. Per Rimini Summer Pride stiamo approntando appositi pacchetti turistici viste le presenze attese”. Rimini è tra l’altro gemellata con Fort Lauderdale in Florida, dove si tiene un importante Summer Pride”.

Ovviamente, l’evento non è stato accolto solo da gioia, ma anche da parecchie polemiche.
Subito dopo la conferenza stampa di presentazione, infatti, c’è stata la presa di distanze di Emilio Manaò, a nome del Movimento Rimini Pride, che ribadisce che la prima marcia gay effettuata nel 2011 con amministrazione Gnassi che appena insidiata ha dimostrato di essere la più omofoba degl’ultimi tempi.

“Ma quale marcia? Nessuno è autorizzato ad usare impropriamente il nome Rimini Pride, lo smentisco in maniera categorica”

Per conoscere i dettagli di ogni giornata basta andare sul sito ufficiale cliccando qui, e nel caso foste interessati a partecipare, siete ancora in tempo per trovare un alloggio a Rimini grazie a delle grandi offerte, che trovate qui.
Un evento unico, di portata internazionale, attende la riviera il 30 luglio!
Ci sarà da divertirsi!

Beatrice Dari

You may also like...