Ordinanza a riccione

Strutture accessibili ai disabili a Riccione: un’ordinanza migliora la qualità delle vacanze

Le spiagge della riviera sono, notoriamente, tra le spiagge più attrezzate d’Italia.

A Riccione, in previsione della prossima entrata in vigore dell’ordinanza balneare, sono state aggiunte due novità per rendere migliore l’ordinanza attuale e sempre meglio attrezzate le spiagge della località.

La prima novità prevedere l’obbligo per tutti gli stabilimenti balneari di agevolare, con mezzi adeguati, l’utilizzo della spiaggia e dei servizi alle persone diversamente abili.

La seconda riguarda il coordinamento delle attività di noleggio di pedalò, moto d’acqua, canoe e altri tipi di imbarcazione, e per le strutture già autorizzate è concesso l’ampliamento verso natanti che non richiedano corsia di atterraggio.

L’incontro in Municipio tra assessore al Demanio Carlo Conti, il comandante dell’Ufficio Locale Marittimo Ivan Pinzon, i rappresentanti delle categorie economiche, delle organizzazioni sindacali e dei bagnini si è tenuto venerdì mattina e l’ordinanza entrerà in vigore nei prossimi giorni con tutte le integrazioni.

Così l’Assessore spiega le scelte dell’incontro:

L’incontro odierno con tutti i partecipanti al tavolo si è svolto in un clima di grande collaborazione e partecipazione in vista della stagione estiva. Sono emerse diverse proposte migliorative. L’Amministrazione ha proposto di rendere accessibile la spiaggia senza barriere a tutte le persone, comprese coloro che hanno difficoltà motorie. In secondo luogo verrà favorito lo svolgimento di varie attività acquatiche per rispondere alle più moderne tendenze e rivitalizzare discipline sportive come quelle legate al mare. In questo modo proseguiamo nell’obiettivo di aumentare i servizi a disposizione dei nostri turisti, offrendo loro diverse possibilità collegate al mare e alla spiaggia.

Presto a Riccione tutte le spiagge e le strutture saranno accessibili a tutti i turisti, disabili e non, e ognuno potrà decidere come divertirsi al meglio di quello che viene offerto dagli stabilimenti balneari e dall’Amministrazione di Riccione.
Questa è la dimostrazione che con un buon piano economico e comunale si può sempre migliorare.

—-

Tra gli alberghi con strutture accessibili ai disabili vi segnaliamo L’Hotel Sant’Elena, ubicato in posizione centrale a Rivazzurra di Rimini, vicino al mare e al parco di Fiabilandia.

You may also like...