sport

Festa dello Sport: ragazzi a scuola di benessere

Promuovere l’attenzione di scuole e famiglie sui tempi del benessere, dell’attività sportiva e dell’alimentazione; combattere l’eccesso di consumo di cibo e gli stili di vita scorretti attraverso una campagna educativa attiva sul territorio sono gli obiettivi posti per la terza edizione del progetto Scuola, Salute e Benessere promosso dal Dipartimento in Scienze per la Qualità della Vita – Campus di Rimini dell’Università di Bologna, il Comune di Rimini, Uni.Rimini S.p.A. e l’Ufficio Scolastico VII Ambito Territoriale di Forlì-Cesena e Rimini in collaborazione con l’AUSL di Rimini, il CONI di Rimini e Associazione Sostenitori Cardiologia Ospedaliera Riminese.
Un progetto durato sei mesi che si è chiuso ufficialmente ieri, 4 maggio 2016, con una grande Festa dello Sport al Garden Sporting Center di Rimini, una giornata di giochi, sport e divertimento alla quale hanno partecipato tutti i ragazzi coinvolti.

Sono 20 le classi che hanno preso parte a Scuola, Salute e Benessere 2015/2016 e comprendono 450 ragazzi.
Il programma prevedeva un percorso di tre incontri: il primo affrontava il tema nutrizione, il secondo mirato allo sport come momento di piacere e divertimento e il terzo, in collaborazione con CONI e le Federazioni Sportive di Rimini, era incentrato sul conoscimento delle opportunità motorie e sportive presenti sul territorio.
Un progetto a 360° perché coinvolgeva anche gli insegnanti delle scuole con incontri con Ausl della Romagna Sede di Rimini, in modo che possano passare le nozioni di una buona nutrizione ai propri studenti e li sensibilizzino ad uno stile di vita sano.
Quest’anno, come novità, è stata prevista la partecipazione dei genitori dei ragazzi grazie all’organizzazione di seminari promossi dall’Ausl e dall’ Associazione Sostenitori Cardiologia Ospedaliera Riminese, perché tutti siamo consapevoli che un corretto stile di vita si impara sin da piccoli con l’esempio della famiglia.

“Il progetto ha ricalcato le linee operative del 2015, ma quest’anno, in aggiunta, abbiamo proposto una misurazione relativa all’auto percezione della propria forma fisica, confrontato con la misurazione effettiva della forma fisica attraverso il test di Cooper (12 minuti di corsa). Tale esperienza è stata proposta per verificare se e quanto la percezione del proprio stato di forma sia vicina allo stato reale di forma fisica.”

Spiegano il Professor Ceciliani e il Dottor Malaguti, ospiti dell’evento ed esperti ricercatori dell’Alma Mater Studiorum di Bologna.

L’evento non fa che confermare l’attenzione di Rimini nei confronti dello sport, attenzione che culminerà nella più grande Fiera del settore Wellness e Benessere: Rimini Wellness 2016, alla sua 11° edizione, in programma dal 2 al 5 giugno 2016.

Tra le promozioni speciali dedicate dagli alberghi della Riviera alla Fiera del Wellness, vi segnaliamo l’Hotel Holland di Marebello che offre:

Trattamento di B&B con ricca colazione dolce e salata a buffet 3 GIORNI € 99  a persona

PRENOTATE QUI!

Beatrice Dari

You may also like...